Avviso ai frontisti della rete stradale provinciale

"Avviso pubblico per la regolarizzazione degli accessi e diramazioni lungo la rete stradale provinciale"

La Provincia della Spezia intende completare la mappatura degli accessi e diramazioni insistenti sul patrimonio stradale provinciale al fine di garantire:

  • in primo luogo, la sicurezza stradale, in quanto tali accessi si immettono direttamente nella rete viaria e devono pertanto rispettare le norme indicate dal Codice della Strada, salve le eccezioni previste per legge;
  • realizzare un intervento di perequazione sociale, fiscale ed amministrativa fra tutti i cittadini della Provincia titolari dei suddetti accessi, riducendo significativamente qualsiasi forma di abusivismo legato all’occupazione e all’uso della cosa pubblica.

E' stato pertanto stabilito di effettuare una verifica straordinaria delle opere presenti nelle aree di propria competenza, non provviste del provvedimento autorizzativo relativo, permettendo ai soggetti titolari di opere non autorizzate o concessionate di presentare istanza di regolarizzazione in sanatoria delle stesse entro 60 giorni dalla data dell’avviso pubblico (data) con le seguenti modalità:

  • presentando domanda di regolarizzazione alla Provincia inviando apposita istanza con moduli predefiniti scaricabili al seguente indirizzo internet: http://www.provincia.sp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/186
  • per via telematica, attraverso il portale IOL, come indicato all’art. 5 – Capo 1 del "Regolamento per le concessioni, le autorizzazioni ed i nulla osta di opere interessanti la viabilità provinciale e per la determinazione del canone relativo all’occupazione di spazi ed aree pubbliche".

La richiesta di regolarizzazione in sanatoria esonera dal pagamento della relativa sanzione amministrativa ai sensi dell’art. 22, CdS, non essendovi contestazione dell’abuso tramite verbale.

« settembre 2017 »
settembre
dolumamegivesa
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930